'Gangnam style', è record: e Youtube aggiorna il sistema di conteggio delle view

'Gangnam style', è record: e Youtube aggiorna il sistema di conteggio delle view

Benché dalla sua comparsa in Rete - nel luglio del 2012 - siano passati ormai due anni, "Gangnam style", la hit virale del performer coreano PSY, fa ancora parlare di sè: in una nota postata oggi sul proprio account Google+ i responsabili di Youtube hanno informato gli utenti della popolare piattaforma di video-sharing di essere stati costretti ad aggiornare il sistema di conteggio delle visualizzazione del sito proprio a causa del record fatto segnare dalla clip dell'artista orientale.

"Non avevamo mai preso in cosiderazione l'eventualità che un video potesse venire visualizzato un numero di volte tale da non poter essere indicato da un dato intero di 32 bit (pari a oltre due miliardi e cento milioni di visualizzazioni)", si legge nel comunicato: "Evidentemente non avevamo ancora incontrato PSY. 'Gangnam style' è stata vista talmente tante volte da costringerci ad aggiornare il nostro sistema di conteggio".



Ad oggi, solo la clip ufficiale postata sul canale intitolato a PSY ha fatto segnare due miliardi, 152 milioni e 445mila visualizzazioni, senza contare quelle fatte totalizzare dagli upload di clip contenenti la traccia audio originale ma contenuti video generati dagli utenti: al fronte di oltre 5 milioni di commenti, il video di "Gangnam style" ha ricevuto oltre 8 milioni e 763mila "mi piace" e un milione e 140mila "non mi piace".

La lista - aggiornata in automatico - dei video più cliccati su Youtube di sempre è disponibile a questo indirizzo.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.