Live Nation, anche Jimmy Iovine (Beats, Apple) nel consiglio di amministrazione

Jimmy Iovine (nella foto), produttore già presidente della Interscope, infaticabile scopritore di talenti e ora in forze alla Apple - dopo la cessione di Beats, società co-fondata con Dr Dre, al gigante informatico di Cupertino - è stato nominato membro del consiglio di amministrazione di Live Nation, colosso del live entertainment guidato da Michael Rapino: stando a quanto riferito dall'edizione online di Billboard la mossa potrebbe essere connessa alla recente partnership stretta dalla società leader sul mercato della musica dal vivo con media brand Vice, e all'acquisto del pacchetto di maggioranza della C3, società organizzatrice di festival molto popolari presso il pubblico americano come Lollapalooza - che il prossimo settembre inaugurerà a Berlino la sua prima edizione europea - e Austin City Limits.

"E' da decenni in prima linea riguardo all'innovazione dell'industria dell'intrattenimento", sono le parole usate da Rapino per presentare Iovine: "Come imprenditore, è stato capace di unire creatività e abilità nel marketing a una profonda conoscenza delle esigenze degli appassionati, impiegando le sue risorse per la creazione di alcuni dei più apprezzati prodotti rivolti a fan e artisti".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.