Biffy Clyro, niente live nel 2015: 'Per lavorare al nuovo album'

Biffy Clyro, niente live nel 2015: 'Per lavorare al nuovo album'

Dopo un 2014 che li ha visti protagonisti su palchi estremamente prestigiosi come quelli del T in the Park (in Scozia) e del Festival dell'Isola di Wight - senza dimenticare l'italiano Rock in Idro, che quest'anni ha avuto luogo a Bologna, i Biffy Clyro hanno dichiarato di voler sparire dai radar per tutto il 2015: il trio di Kilmarnock non ha tuttavia intenzione di sospendere le attività per concedersi un anno sabbatico lontano dalla musica, ma semplicemente di rinunciare al circuito dei live per concentrarsi meglio sulla lavorazione del loro nuovo album in studio, la loro settima prova in studio ideale seguito di "Opposites" del 2013.



"Per il prossimo anno staremo buoni", ha spiegato al New Musical Express il bassista James Johnston (nella foto): "Non ci piace stare all'attenzione del pubblico per troppo tempo: l'ultima cosa che vogliamo è annoiare la gente. Così, se volete, chiamatelo pure 'anno sabbatico'". Di vacanza, però, ce ne sarà molto poca, dato che la pre-produzione di parte del materiale destinato a figurare nella tracklist della nuova prova sulla lunga distanza verrà lavorata già nel corso del mese prossimo: "Il nuovo disco? Sta arrivando. Non abbiamo tutta questa fretta, però: non vogliamo pubblicare niente che non sia perfetto. Per il momento abbiamo forse troppe canzoni tra le quali scegliere, che è un ottimo punto di partenza".

Su una data ipotetica di pubblicazione Johnston preferisce non sbilanciarsi: "Non saprei dire: [il nuovo disco] potrebbe uscire all'improvviso".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.