Florida, Scott Stapp (Creed) ricoverato in una struttura psichiatrica

Florida, Scott Stapp (Creed) ricoverato in una struttura psichiatrica

Starebbe assumendo contorni via via più desolanti la vita di Scott Stapp, il già frontman dei Creed che solo qualche giorno fa, per mezzo di un post sulla sua pagina personale di Facebook, ha ammesso di essere caduto in disgrazia a causa di non meglio precisate traversie finanziarie a base di "royalties mai pagate" e conti correnti "bloccati per errore dal fisco": secondo quanto riferito da TMZ, il cantante sarebbe stato ricoverato forzosamente in una struttura psichiatrica dopo essere stato trovato camminare sul bordo di una strada nella contea di Madison, al confine tra Florida e Georgia e a oltre 600 chilometri dalla sua ultima residenza conosciuta, a Boca Raton, qualche chilometro a nord di Miami. Il ricovero sarebbe limitato a 72 ore, durante le quali il paziente - che, stando al rapporto del personale al quale è stato affidato il caso, "stava vaneggiando di qualcuno che voleva avvelenarlo" nel momento del suo ritrovamento.

Un quadro molto simile, fatto di paranoia (non indotta, però, dall'abuso di sostanze illegale, stando a quanto sostenuto dallo stesso Stapp - e contrariamente a quanto sostenuto dalla donna) e sensi di persecuzione, è stato descritto dall'ex moglie dell'artista, Jaclyn, che - sempre a TMZ - ha raccontato di come, ancora negli ultimi giorni, l'ex coniuge avesse cercato di contattarla per lasciarle messaggi decisamente poco coerenti, come - ad esempio - quello secondo il quale le milizie di Isis avrebbero tentato di uccidere i figli della (ex) coppia mentre si trovavano a scuola.

"So che, come me, tutti siamo preoccupati per Scott", ha scritto sulla propria pagina Facebook l'ex compagno di band - ora impegnato con gli Alter Bridge - Mark Tremonti, che dopo aver tagliato i ponti con Stapp nel 2012 si è detto disposto a riallacciarli quanto prima pur di risolvere la situazione: "Ho cercato di mettermi in contatto con lui, ma senza successo. Continuerò a provarci, ma credo che questo genere di questione personale sia meglio tenerla fuori dai social network".

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.