Comunicato Stampa: Caparezza, Après La Classe e Negroamaro venerdì al Mazdapalace

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

10ª Festa di Liberazione
presenta

CAPAREZZA
Negramaro e Après La Classe in concerto!

Venerdì 2 luglio presso il MazdaPalace
Ore 21:30 - Ingresso 10 euro

Primo concerto di luglio, a Rifo! Una serata che ci farà conoscere quanto di meglio ha da offrirci in questo periodo una regione come la Puglia, che si sta confermando fucina di talenti e sperimentazioni. A ‘dimostrarcelo’, un’interessantissima realtà che attinge influenze dal Salento alla Francia, gli Après La Classe, una rock band e soprattutto l’artista che si può considerare la vera rivelazione del 2004, con il suo hip hop contaminato, impegnato e scanzonato insieme: signore e signori Mr. CAPAREZZA!!!
CapaRezza - alias Michele Salvemini, alias Miki Mix. Da Molfetta a SanRemo (nel ’97 con "E la notte se ne va") e ritorno a Molfetta. Ma con un’attitudine musicale completamente rinnovata: mette in piedi uno studio di registrazione che offre la possibilità ai giovani rapper della zona di esercitarsi e realizzare i loro pezzi.
Nel 2000 il ritorno alla scena musicale con il nuovo album "Caparezza?!". L'estrazione è ancora quella rap, ma solo in parte. "CapaRezza?!" è infatti un progetto musicale indipendente.
Dopo l'intervento Usa in Iraq, nel marzo 2003 CapaRezza pubblica "Follie Preferenziali" un brano-invettiva contro tutte le guerre. Per stato di necessità la canzone diventa di conseguenza il primo estratto del secondo album dell'artista pugliese ("Le Verità Supposte", giugno 2003). Ma il grande successo arriva con il secondo singolo, "Fuori dal Tunnel", diventato vero tormentone di questa primavera, seguito ora da "Vengo dalla Luna".
Negramaro La giovane band salentina è formata da sei musicisti: Giuliano Sangiorgi, Andrea Mariano, Andrea De Rocco, Ermanno Carlà, Emanuele Spedicato e Danilo Tasco. In comune hanno la passione per il pop-rock di stampo anglosassone, e l’idea che la loro musica debba fungere da sottofondo alle parole. Negramaro è un vino, dolce con un persistente retrogusto amarognolo: hanno scelto questo nome perché simboleggia quello stesso contrasto che si ritrova nelle loro canzoni: ballate romantiche e struggenti riff di chitarra rabbiosamente teneri o teneramente rabbiosi. A febbraio 2003 vede la luce l’album di debutto "Negramaro", che riscuote ampi consensi di critica sia sulle riviste specializzate sia sui magazine più mainstream. Il nuovo cd, "000577", è uscito a febbraio 2004.
Il nucleo originale degli Après la Classe, composta da sei musicisti di base nella ‘Jamaica italiana’ ovvero il Salento, si forma nel '96 con Cesko, Francois Rekkia (batterista) e una cerchia di "soci" musicali. Dopo un paio di anni a base di "demo" e concerti, arriva il contratto discografico e il lavoro con i due produttori Marco Barusso e Marco Guarnerio. L'album è stato registrato nello studio della band ad Aradeo (LE) con la supervisione virtuale dei due produttori milanesi grazie a supporti tecnici come file wave e mp3. Uscito a giugno 2002, l’album "Après la classe" comprende alcune tracce in lingua francese, mentre altri brani evocano musicalmente la tradizione della "pizzica" salentina a confronto con i suoni più freschi dell'ambito pop rock elettronico.

Dall'archivio di Rockol - 11 Artisti diventati famosi grazie ai video su Internet
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.