Refused, era vero: annunciate nuove date per l'estate 2015

Refused, era vero: annunciate nuove date per l'estate 2015

Sembrava strano, in effetti, che un chitarrista potesse venire licenziato da un gruppo scioltosi un paio d'anni prima. Così come pareva curioso che un banale post su Instagram - fatto, però, da un fonte attendibile - circa il ritorno in attività di una band che un qualche stagione prima aveva di fatto annunciato il proprio scioglimento potesse venire cancellato in fretta e furia, dando luogo al più classico "effetto Streisand" ben noto a chi si occupi di comunicazione. E infatti tanto tuonò che piovve: i Refused, il cui canto del cigno avrebbe dovuto essere il tour del 2012, hanno annunciato una stringa di date per la prossima estate.

Per il momento gli appuntamenti sono solo quattro: dopo il primo live ufficializzato - in Belgio, al festival Groezrock, a inizio del prossimo maggio - l'hardcore band svedese sarà di scena sul palco dell'Amnesia Festival di Montebello, in Canada, il 20 giugno, per poi fare ritorno in Europa tra il 28 e il 30 agosto prossimi per esibirsi ai festival gemelli di Reading e Leeds.

Gli ampi spazi lasciati tra un appuntamento e l'altro fanno presupporre che, nelle prossime settimane, l'agenda del gruppo capitanato da Dennis Lyxzén possa infittirsi da ambo le parti dell'oceano Atlantico.

Per il momento non sono chiare né l'identità dell'eventuale rimpiazzo di Jon Brännström, che all'inizio di questo mese in un post polemico apparso sul sito ufficiale del gruppo accusò di essere stato estromesso senza motivo dalla formazione, né l'eventuale data di uscita del nuovo album di inediti in studio che il bassista dei …And You Will Know Us By The Trail Of Dead Autry Fulbright anticipò - per poi essere prontamente "silenziato" - per mezzo del suo account Instagram.

Scheda artista Tour&Concerti Testi
10 nov
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.