Music Industry post: vinile al top in UK, M.I.A. e BMG, One Direction

Industria musicale: le notizie imperdibili nella settimana dal 24/11 al 28/11

• UK: il vinile torna a vendere... nel 2014 sono stati smerciati più di un milione di pezzi. Leggi qui l'intero articolo
• M.I.A., la controversa rapper, fashionista, artista, filmmaker e attivista ha firmato un accordo esclusivo di edizione con BMG Chrysalis UK. Leggi qui l'intero articolo
• Il leggendario club londinese Madame Jojo’s, nel cuore di Soho, sta per chiudere. Per sempre. Leggi qui l'intero articolo
• "Four" degli One direction non sta vendendo quanto ci si aspettava: è finito il momento magico della boy band? Leggi qui l'intero articolo
• RightsCorp, azienda di Los Angeles che si occupa di protezione del copyright e della proprietà intellettuale per conto di terzi nel settore dell'industria musicale, è nell'occhio del ciclone. E' al centro di una class action intentata per comportamenti gravemente scorretti. Leggi qui l'intero articolo


Per tutte le notizie più recenti relative a industria musicale e tecnologia clicca qui.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.