American Music Awards: Taylor Swift difende il formato degli album

American Music Awards: Taylor Swift difende il formato degli album

"1989" è uscito troppo tardi perché Taylor Swift potesse entrare nella rosa degli artisti in nomination per gli American Music Awards di quest'anno - ma probabilmente la vedremo nell'edizione 2015.
Ad ogni modo le è stata comunque riconosciuta un'onorificenza, ovvero il premio dedicato a Diana Ross e Dick Clark dedicato all'Eccellenza: nell'accettarlo Taylor non ha perso l'occasione per lanciare nuovamente un messaggio legato alla sua visione del mercato discografico e dell'industria, nonché sulle vendite dei dischi.

Taylor ha detto: "Uscendo, comprando musica e album, voi dite chiaramente che credete proprio nella stessa cosa in cui credo io: cioè che la musica ha un valore e che dovrebbe essere consumata tramite gli album interi, che devono essere percepiti come arte e come tale apprezzati".
Un'esternazione senza dubbio appassionata, ma che arriva da un'artista reduce da più di due milioni di copie vendute che - probabilmente - non ha una percezione troppo cristallina della situazione globale dell'industria e delle abitudini degli utenti, che sono radicalmente mutate. E' un dato di fatto che nel futuro la fetta di torta più grande del mercato consisterà nel consumo in mobilità e con accesso da device, piuttosto che nell'acquisto dei dischi fisici.



Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.