Regina Spektor, eseguiti dal vivo due inediti a New York - VIDEO

Eccezion fatta per "You’ve got time", il tema della fortunata serie televisiva "Orange is the new black", le ultime composizioni originali incise e pubblicate ufficialmente da Regina Spektor sono quelle contenute nell'ultimo album della cantautrice moscovita naturalizzata americana, "What we saw from the cheap seats". Presto, però, potrebbero esserci novità: nel corso di una serata benefica in favore di Medici Senza Frontiere tenutasi presso il club Irving Plaza di New York pochi giorni fa, l'artista ha fatto debuttare dal vivo due brani inediti.

Prima accompagnata dal marito (e già chitarrista dei Moldy Peaches Jack Dishel) la Spektor prima ha offerto alla platea un brano dagli echi folk presumibilmente intitolato "Party upstairs", poi - sedutasi da sola, al piano - una ballada dalle atmosfere piuttosto intime e raccolte, ipoteticamente battezzata "Stay".







 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.