Youtube Music Awards: la seconda edizione sarà a marzo 2015

Dopo aver mancato l'edizione 2014, gli Youtube Music Awards, gala musicale organizzato dalla popolare piattaforma di video-sharing inaugurato nel 2013 a New York, torneranno in scena nel 2015: a rivelarlo è Billboard, che - pur non azzardando previsioni sulla città che ospiterà la manifestazione e la lista di ospiti coinvolti - indica nel prossimo mese di marzo il periodo scelto per la seconda alzata del sipario. A sponsorizzare l'evento, come già accadde due anni fa, sarà il brand automobilistico Kia, affiancato - sul versante produttivo - da Vice Media, gruppo proprietario - tra l'altro - dell'omonima testata.

Per lanciare i premi - che molto probabilmente saranno legati a doppio filo al nuovo servizio di streaming che il colosso mediatico ha appena fatto debuttare sul mercato, Youtube Music Key - è stato aperto un canale Web tematico - disponibile a questo indirizzo - sul quale nelle settimane a venire verranno postati video inediti di artisti più o meno emergenti come GD X TAEYANG e Megan Nicole.

Diretta da Spike Jonze, regista apprezzattissimo dalla Hollywood più off già apprezzato videomaker per - tra gli altri - Weezer e Fatboy Slim, la prima edizione degli Youtube Music Awards ebbe tra i vincitori Macklemore & Ryan Lewis, Eminem e Taylor Swift, e tra i performer Arcade Fire, Tyler The Creator, M.I.A. e Lady Gaga.

    Dopo aver mancato l'edizione 2014, gli Youtube Music Awards, gala musicale organizzato dalla popolare piattaforma di video-sharing inaugurato nel 2013 a New York, torneranno in scena nel 2015: a rivelarlo è Billboard, che - pur non azzardando previsioni sulla città che ospiterà la manifestazione e la lista di ospiti coinvolti - indica nel prossimo mese di marzo il periodo scelto per la seconda alzata del sipario. A sponsorizzare l'evento, come già accadde due anni fa, sarà il brand automobilistico Kia, affiancato - sul versante produttivo - da Vice Media, gruppo proprietario - tra l'altro - dell'omonima testata.

    Per lanciare i premi - che molto probabilmente saranno legati a doppio filo al nuovo servizio di streaming che il colosso mediatico ha appena fatto debuttare sul mercato, Youtube Music Key - è stato aperto un canale Web tematico - disponibile a questo indirizzo - sul quale nelle settimane a venire verranno postati video inediti di artisti più o meno emergenti come GD X TAEYANG e Megan Nicole.

    Diretta da Spike Jonze, regista apprezzattissimo dalla Hollywood più off già apprezzato videomaker per - tra gli altri - Weezer e Fatboy Slim, la prima edizione degli Youtube Music Awards ebbe tra i vincitori Macklemore & Ryan Lewis, Eminem e Taylor Swift, e tra i performer Arcade Fire, Tyler The Creator, M.I.A. e Lady Gaga.

Questo è un contenuto esclusivo per gli iscritti a Music Biz

controllo dell'utente in corso
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.