Radiohead, partite le session in studio per il nuovo album

Radiohead, partite le session in studio per il nuovo album

Pare essersi definitivamente messa in modo la macchina dei Radiohead: in un'intervista rilasciata ieri alla prima emittente radiofonica della BBC, uno dei due chitarristi della band di Oxford, Jonny Greenwood, ha confermato come la formazione capitanata da Thom Yorke sia effettivamente in studio, in questi giorni, per fissare su nastro materiale inedito in vista della pubblicazione dell'ideale seguito di "The king of limbs" del 2011.

"Adesso sono andati via tutti, sono io ad essere in ritardo", ha spiegato Greenwood, precisando come - pur essendo il gruppo impegnato "a suonare e registrare" - sia ancora prematuro fare previsioni su che "direzione musicale" possa prendere la nuova fatica in studio.

"Quando iniziamo a registrare un disco sentiamo sempre di non sapere bene come fare, e al momento non lo sappiamo ancora", ha dichiarato Greenwood: "Considerare le eventualità passo dopo passo è il modo che abbiamo noi per orientarci in casi come questi, perché tutte le volte che cerchiamo di replicare quello che aveva funzionato per il disco precedente puntualmente falliamo. Così ci confrontiamo per trovare diversi approcci ai lavori e provarne il più possibile".

Dall'archivio di Rockol - Radiohead: Thom Yorke e l'imprecazione in loop
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.