Mogol rivisita in chiave rock le canzoni firmate con Battisti: TRACKLIST

Mogol rivisita in chiave rock le canzoni firmate con Battisti: TRACKLIST

"Lucio era avanti, molto avanti. E il rock è sempre stata la sua grande passione: ascoltava e analizzava di tutto (i Led Zeppelin, ad esempio, ma anche Peter Gabriel) ed era capace di rielaborare tutti i suoi ascolti per dare vita a cose nuove": comincia così la nostra chiacchierata con Mogol Oggi, 18 novembre, viene pubblicato l'album "Le canzoni di Mogol Battisti in versione rock new era", di cui Mogol ha curato la produzione: "Non si tratta del classico disco di cover, ma di un disco epocale che ha visto una squadra di musicisti e tecnici riarrangiare in chiave rock alcuni dei più celebri successi firmati Mogol-Battisti, da 'Anche per te' a 'Pensieri e parole', passando per 'Fiori rosa fiori di pesco", 'Io vivrò', 'Con il nastro rosa', 'Insieme a te sto bene' e tante altre", spiega l'autore.

"Strano a dirsi, ma queste dodici canzoni nascono come brani rock: in questo senso, possiamo tranquillamente dire che io e Lucio abbiamo anticipato i tempi". .

Alle lavorazioni del disco hanno preso parte musicisti rock come il bassista Max Gabanizza, il chitarrista Massimo Satta, il batterista Robby Pellati (già al fianco di Luciano Ligabue) e i cantanti Lorenzo "Kocis" Campani (voce principale) e Deborah Johnson e Randy Roberts (figli d'arte - la prima è figlia di Wess Johnson, l'altro è invece figlio di Rocky Roberts - alle voci addizionali e cori), ritratti nella foto a corredo di questa notizia: "Penso che Lucio avrebbe apprezzato il risultato finale: i musicisti che hanno preso parte alle registrazioni di questo disco hanno tutti la sua stessa passione, la sua stessa curiosità e un'anima rock (proprio come la sua)", spiega Mogol.

Le lavorazioni de "Le canzoni di Mogol Battisti in versione rock new era" si sono tenute "in casa", nella sala d'incisione del C.E.T. (il Centro Europeo di Toscolano, struttura fondata da Mogol all'inizio degli anni '90 in cui ogni anno si svolgono corsi rivolti ad interpreti, compositori, arrangiatori ed autori): "Abbiamo lavorato con passione per cinque mesi e non abbiamo avuto bisogno di trasferirci negli Stati Uniti per lavorare a questo progetto, come invece fanno ormai quasi tutti i cantanti italiani, convinti del fatto di trovare in America gente più capace e più professionale: ho fatto tutto in casa e questo dimostra come, con l'aiuto di musicisti e tecnici nostrani e di grande talento, sia possibile dare alla luce un disco di qualità. Ho voluto puntare sulla cultura popolare e questo è il risultato finale: questo disco raccoglie di tutto".

E la vedova Battisti? "Non so quale sarà la sua reazione, quello che so è che con questo progetto volevo cambiare direzione: per la prima volta, infatti, il repertorio Mogol-Battisti sarà presente anche su iTunes, in versione digitale", dichiara Mogol.

(di Mattia Marzi)

TRACKLIST:
"Anche per te"
"La canzone del sole"
"Fiori rosa, fiori di pesco"
"29 settembre"
"Emozioni"
"Io vivrò"
"Mi ritorni in mente"
"Con il nastro rosa"
"Sì, viaggiare"
"Insieme a te sto bene"
"La collina dei ciliegi"
"Pensieri e parole"

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.