NEWS   |   Cinema / 16/11/2014

Jimmy Page presenta un'autobiografia per immagini con Chris Cornell

Jimmy Page presenta un'autobiografia per immagini con Chris Cornell

Jimmy Page è molto attivo nella promozione della sua autobiografia per immagini, da poco uscita per la casa editrice Genesis con il titolo più semplice possibile - "Jimmy Page by  Jimmy Page" - e giorni fa ha presentato il libro a Los Angeles, intervistato nientemeno che da Chris Cornell dei Soundgarden.
Cominciando dai suoi giorni da turnista, ha ammesso che sarebbero stati facilitati se avesse avuto più familiarità con gli spartiti; ha poi confessato che il suo intento, agli inizi dell'attività con gli Zeppelin, era di farne "un gruppo in cui la protagonista fosse la chitarra, anche se non a spese degli altri strumenti". Ha spiegato che la modalità di lavoro era che il gruppo registrava il disco in perfetta autonomia e poi portava i nastri alla casa discografica ("Ecco perché potevamo dire di non quando ci chiedevano di pubblicare un 45 giri - detestavo i 45 giri fin dai tempi degli Yardbirds, quando eravamo costretti a inciderne e pubblicarne"). Interrogato sulla funzione di una chitarra con tre manici che impugna in una foto del libro (le migliori sono firmate da Linda McCartney e da Ian Stewart, il "sesto Rolling Stones") ha spiegato che gli serviva quando sapeva che sarebbe dovuto passare dalla chitarra normale a quella a dodici corde al mandolino nel corso della stessa canzone. Infine, a proposito dei progetti per il futuro, ha promesso che andrà in tour "presto - o fra non troppo tempo".
 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi