NEWS   |   Industria / 12/11/2014

YouTube, ecco lo streaming Music Key (e una nuova homepage per la musica)

YouTube, ecco lo streaming Music Key (e una nuova homepage per la musica)

Dopo le indiscrezioni di due mesi fa, con le prime schermate trapelate in rete, e l’accordo con le etichette indipendenti rivelato ieri, Google ha annunciato ufficialmente lo sbarco di YouTube nello streaming musicale. Il servizio si chiamerà, come largamente anticipato, You Tube Music Key e debutterà in versione beta a partire dalla prossima settimana.

Già da questa sera YouTube ha, per tutti e gratuitamente, una nuova home page con un “tab” dedicato alla musica, sia nelle versione web, che nell’app (per il momento solo Android, presto anche iOS), con raccolti i video musicali e playlist a tema, audio a qualità maggiore e schede artista che raccolgono discografia completa/cover/remix disponibili su YouTube.

Ma soprattutto, in sette paesi (Gran Bretagna, Finlandia, Italia, Irlanda, Spagna, Stati Uniti, Portogallo) debutterà - seppure in beta appunto - YouTube Music Key, servizio di streaming musicale con le caratteristiche tipiche del settore: musica on demand, senza pubblicità, riproduzione in background sul web e su app, anche off-line.  A regime, l’abbonamento costerà 7.99€ al mese (una promozione rispetto al prezzo standard di 9,99€) e comprenderà anche il catalogo di Google Play Music, ovvero il servizio di streaming di Google già attivo.

YouTube Music Key renderà ascoltabile - e quindi parte del servizio di streaming - anche tutto lo user generated content musicale disponibile sulla piattaforma - quindi remix, cover, video. 

Il debutto per YouTube Music Key è previsto per lunedì 17, ma inizialmente sarà in beta, su invito, e gratuito per i primi sei mesi.