Usher: un nuovo brano... nelle scatole di cereali Cheerios

Usher: un nuovo brano... nelle scatole di cereali Cheerios

Usher sta sperimentando un escamotage di marketing che non è esattamente una novità per il mondo della pubblicità, ma nel campo della musica potrebbe essere inedito. Il suo nuovo brano "Clueless", infatti, dall'11 novembre viene diffuso tramite una campagna congiunta con la General Mills e i suoi Cheerios - cereali per la colazione.

In pratica alcune confezioni speciali distribuite nei negozi Walmart hanno un codice per il download del pezzo stampigliato sulla base. Comprando, dunque una scatola di Honey Nut Cheerios sarà possibile scaricare la canzone.

La partnership di Usher con General Mills e i Cheerios non è peraltro inedita, visto che nello scorso mese di agosto era stato diffuso un video spot per i noti cereali che utilizzava il brano "She came to give it to you" e vedeva Usher ballare con la mascotte del prodotto, l'ape Buzz The Bee.

"Clueless" spezza l'attesa per il nuovo album di Usher - "UR" - annunciato da tempo, ma sempre nel limbo.


 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.