David Bowie, iniziate le prevendite per il film nelle sale italiane

David Bowie, iniziate le prevendite per il film nelle sale italiane

Sono aperte le prevendite per assistere a "David Bowie is…", il documentario girato e diretto da Hamish Hamilton (il regista Premio BAFTA degli Academy Awards e della Cerimonia di Apertura dei Giochi Olimpici di Londra 2012) sulla mostra dedicata dal Victoria & Albert Museum di Londra all'artista londinese (311.000 visitatori), il cui catalogo è stato pubblicato anche in Italia da Rizzoli. Il documentario, che pure s'intitola "David Bowie is…", verrà trasmesso nelle sale italiane, come già precedentemente annunciato, solo il 25 e il 26 novembre (l'elenco delle sale è disponibile su www.nexodigital.it).
Qui un nuovo trailer:




Intanto il 17 novembre verrà pubblicata su etichetta Parlophone "Nothing has changed", una raccolta disponibile in diversi formati con diverse copertine. Jonathan Barnbrook, che ha creato l’artwork, ha spiegato: “Ogni formato ha un’immagine diversa. Il tema comune è Bowie che guarda lo specchio: qualcosa che fosse sufficientemente forte come 'archetipo' da offrire un link visivo immediatamente riconoscibile, ma che fosse anche chiaro nel fare capire che questa è una raccolta di canzoni che copre l’esperienza di vita di una persona, non necessariamente un concetto specifico o un determinato periodo come fanno in genere gli album”.

La raccolta comprende l'inedita "Sue (or In a season of crime)", ascoltabile qui.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.