Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Pop/Rock / 04/11/2014

'The art of McCartney', ecco la cover di 'Let it be' cantata da Chrissie Hynde

'The art of McCartney', ecco la cover di 'Let it be' cantata da Chrissie Hynde

E' stata pubblicata in Rete la cover di "Let it be" di Chrissie Hynde che sarà contenuta all'interno della doppia compilation-tributo dedicata al repertorio di Paul McCartney "The art of McCartney" (in uscita il prossimo 17 novembre); si tratta dell'ennesima anticipazione del progetto, dopo - solo per citarne un paio - le cover di "Eleanor Rigby" di Alice Cooper o di "Helter skelter" di Roger Daltrey. In merito alla partecipazione di Chrissie Hynde al progetto, il produttore Ralph Sall ha dichiarato: "Chrissie è una delle migliori rock star femminili di tutti i tempi, per quanto mi riguarda. Ho anche saputo che ha avuto una storia d'amore con McCartney, e ho pensato che avrebbe partecipato al progetto molto volentieri". Qui sotto potete ascoltare la cover di "Let it be" di Chrissie Hynde:





Il disco, come già riportato da Rockol, sarà disponibile in un'edizione speciale per Amazon che includerà, oltre a un terzo disco (un DVD che documenta la realizzazione del progetto), anche due bonus track: "Put it there", eseguita dalla band svedese Peter, Bjorn & John, e "C Moon", eseguita da Robert Smith dei Cure (la band al completo partecipa al tributo con una sua versione di "Hello goodbye". Alle lavorazioni del disco, tra gli altri, hanno preso parte pure Bob Dylan, Billy Joel, i Kiss e i Cure (qui la tracklist completa di "The art of McCartney").

Scheda artista Tour&Concerti
Testi