Web, da Disney un motore di ricerca che privilegi l'autenticità dei contenuti

Web, da Disney un motore di ricerca che privilegi l'autenticità dei contenuti

La lotta alla pirateria online passa soprattutto - non ci sarebbe nemmeno bisogno di dirlo - per i motori di ricerca, piattaforme che per la quasi totalità dei navigatori rappresentano la vera e propria porta della Rete. Lo sanno a Google, che dei search engine è il colosso, dove squadre di informatici e analisti stanno affinando algoritmi sempre più affidabili che blocchino i siti pirata, ma se ne sono accorti anche alla Disney, gigante americano dell'entertainment che dalla pirateria è colpito nel vivo, cioè nel portafogli: stando a quanto riferito da Torrentfreak, la multinazionale statunitense starebbe lavorando alla messa a punto di un proprio motore di ricerca che privilegi l'autenticità dei contenuti nell'ordine dei risultati. Secondo questo criterio, per fare un esempio, un link (a pagamento) per l'acquisto di un album su iTunes verrebbe classificato molto più in alto che quello - magari anche ufficiale, ma gratuito - che prometta "video streaming gratis": per il momento, tuttavia, non è chiaro se Disney voglia puntare al lancio della piattaforma facendo conto solo sulle sue risorse o se preferisca cedere la licenza di quella che sarà la nuova creazione ad altre aziende già ben posizionate nel settore.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.