Concerti, Anastacia: tour italiano spostato a gennaio, ecco le nuove date

Concerti, Anastacia: tour italiano spostato a gennaio, ecco le nuove date

Costretta da una forte laringhite - che l'ha colpita proprio in occasione del suo concerto al Fabrique di Milano lo scorso 27 ottobre - a rinviare due delle quattro date originariamente previste per il suo tour italiano - quelle a Roma il 29 ottobre e a Firenze il 30, Anastacia ha annunciato oggi di aver riprogrammato per il prossimo gennaio le tappe previste nel nostro Paese, recuperandone anche una nel capoluogo lombardo.

Le nove date sono state fissate per l'11 gennaio all'Auditorium Parco della Musica di Roma, per il 12 alla Obihall di Firenze, per il 14 ancora al Fabrique di Milano e per il 15 al Gran Teatro Geox di Padova: "Dopo aver dovuto rinviare le date del tour italiano dopo uno spettacolo molto emozionante a Milano sono veramente addolorata di dover dire a tutti voi che devo per forza, su istruzioni del mio medico, spostare il resto del mio tour europeo", ha spiegato la cantante, "Ho cercato di fare tutto quanto in mio il potere per salvare la mia voce e continuare con gli spettacoli, come previsto, ma le istruzioni dei medici sono che non sarò in grado di cantare per le prossime 3 o 4 settimane. Questo purtroppo non ci dà abbastanza tempo per riprogrammare le date di questa parte dell'anno a causa delle vacanze di Natale e la disponibilità delle strutture. Milano... sto tornando per te! Con la voce! Ero devastata all’idea di non poter dare a voi ragazzi la vera 'Resurrection', ci vediamo presto. Come avete detto voi ragazzi 'Sono troppo dura da rompere'. E allora grazie, grazie, grazie. Mi sento così in colpa di dover farvi aspettare ancora ma il tour sarà ancora più grande e migliore che mai. Vi amo tutti”.  

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.