NEWS   |   Italia / 31/10/2014

Terremoto nei Perturbazione, Gigi Giancursi e Elena Diana escono dal gruppo

Terremoto nei Perturbazione, Gigi Giancursi e Elena Diana escono dal gruppo

Gigi Giancursi e Elena Diana, rispettivamente chitarrista e violoncellista dei Perturbazione, non fanno più ufficialmente parte della band di Rivoli capitanata da Tommaso Cerasuolo: a renderlo noto sono stati due post apparsi nelle ultime ore su Facebook, il primo sulla pagina personale di Giancursi, il secondo su quello del gruppo.

"Mi avevano proposto un comunicato congiunto, non ho accettato. Una porta si è chiusa e sono rimasto fuori. Non posso quindi sforzarmi di ragionare come se fossi dentro casa", ha spiegato il chitarrista nel messaggio rivolto ai suoi fan: "Ho deciso di ricominciare da ciò che mi tiene legato al mondo da più tempo ancora: la musica. E, malgrado il funereo sincronismo tra questa notizia e la Festa dei Morti, penso che non sia il caso di crogiolarsi nel lutto (...) Quest'estate c'è stato l'incontro artistico con Linda, che mi fa sentire un pò come Paul. Linda, attenzione, non Yoko. Abbiamo all'attivo, sotto il nome di Linda & The Greenman, ben cinque concerti acustici, che presto saranno sei, sette, cento, chissà. Auguro al nostro progetto presente e futuro, e al progetto in cui ho prestato più o meno onorato servizio per 25 anni, di riuscire a continuare a fare quello per cui la musica nasce: emozionare in qualche modo chi suona e qualcuno di quelli che l'ascolta".

"E' un po' che la cosa era nell'aria e con questo comunicato la rendiamo ufficiale: Gigi Giancursi ed Elena Diana si separano dal gruppo", si legge invece sulla pagina ufficiale dei Perturbazione: "Non esistono spiegazioni semplici per una questione complessa. Dopo più di vent'anni insieme, torti e ragioni sono una matassa molto intricata di motivi personali ma anche di importanti divergenze dal punto di vista artistico (...) Tommaso, Cristiano, Alex e Rossano sono e rimangono i Perturbazione, con la voglia di scrivere altre canzoni e continuare il viaggio, come questa sera sul palco di Torino. Senza rimpianti e felici della strada fatta insieme fino ad oggi".

"Nel settembre 2014 si è concluso il tour e la mia barca ha cambiato direzione", ha spiegato la Diana nel suo messaggio: "Auguro un buon vento ai Perturbazione e a tutte le persone che ci e mi hanno seguito in questi anni per le strade della musica. E non solo. Con grande affetto".

Scheda artista Tour&Concerti
Testi