David Gilmour: 'Nella mia vita non ho più spazio per i Pink Floyd'

David Gilmour: 'Nella mia vita non ho più spazio per i Pink Floyd'

All'inizio di ottobre David Gilmour aveva già - e senza possibilità di equivoco - scritto indelebilmente la parola "fine" per l'avventura dei Pink Floyd. Ai microfoni della BBC aveva infatti detto: "Be', Rick (Wright, ndr) se ne è andato. Questa è l'ultima cosa che pubblicheremo: sono sicurissimo che questo disco non avrà alcun seguito".

Ma, evidentemente temendo che il concetto non fosse chiaro, Gilmour è tornato sull'argomento in un'intervista di pochi giorni fa, ribadendo il concetto e ampliandone la spiegazione.
"Io mi sto davvero godendo la mia vita e la mia musica", ha detto il chitarrista e cantante. "Non ho più spazio per i Pink Floyd. E il solo pensiero di fare altro con loro mi provoca i sudori freddi".

Oltre a questo, poi, Gilmour ha spiegato che la decisione di chiudere il capitolo Pink Floyd deriva dal fatto che, ormai, non c'è veramente più nulla da recuperare anche a livello di materiale di repertorio e archivio. "Tutto quello che avesse un valore e che era rimasto lo abbiamo messo in questo disco", ha detto riferendosi al nuovo "Endless river". E ha aggiunto: "Se volessimo riprovare una cosa simile finiremmo per utilizzare materiale di seconda scelta e per me non è una cosa giusta".

Oltre a questo, ricordiamo che la band non ha alcuna intenzione di supportare l'album con un tour o delle esibizioni live.





Questa è la scaletta di "Endless river", in uscita il 10 novembre:
'The Endless River' tracklisting is:

'Things Left Unsaid'
'It's What We Do'
'Ebb And Flow'
'Sum'
'Skins'
'Unsung'
'Anisina'
'The Lost Art Of Conversation'
'On Noodle Street'
'Night Light'
'Allons-y (1)'
'Autumn'68'
'Allons-y (2)'
'Talkin' Hawkin''
'Calling'
'Eyes To Pearls'
'Surfacing'
'Louder Than Words'
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.