Cold War Kids, il nuovo album slitta a marzo 2015

Cold War Kids, il nuovo album slitta a marzo 2015

Preceduto da ben tre anticipazioni in rete sul canale SoundCloud del gruppo, il nuovo album dei Cold War Kids "Hold my home", annunciato inizialmente per il 20 ottobre, non uscirà invece nei negozi prima del 9 marzo 2015. Né il sito ufficiale del gruppo né altre fonti spiegano, per il momento, il motivo dello slittamento a una data così lontana da quella inizialmente prevista. Oltre a Dan Gallucci, a Nathan Willett e a Matt Maust del gruppo fanno ora parte stabilmente anche il batterista Joe Plummer e il polistrumentista Matthew Schwart (già impiegati in tour).

Questa la tracklist dell'album, prodotto da Gallucci nell'home studio del gruppo a San José (California) insieme a Lars Stalfors (già collaboratore di Mars Volta e Matt and Kim):

"All This Could Be Yours"
"First"
"Hot Coals"
"Drive Desperate"
"Hotel Anywhere"
"Go Quietly"
"Nights & Weekends"
"Hold My Home"
"Flower Drum Song"
"Harold Bloom"
"Hear My Baby Call"
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.