Queen, Roger Taylor: 'Dopo il tour potremmo registrare con Adam Lambert'

Queen, Roger Taylor: 'Dopo il tour potremmo registrare con Adam Lambert'

Potrebbe cadere di nuovo - dopo "The cosmos rocks" del 2008, registrato con Paul Rodgers al microfono - il tabù di vedere i due elementi superstiti dei Queen ancora in attività, Brian May e Roger Taylor (il bassista John Deacon si ritirò a vità privata nel 1997) entrare in sala di registrazione con alla voce un sostituto dell'indimenticabile Freddie Mercury: a spiegarlo è stato lo stesso Taylor nel corso di un'intervista rilasciata a Ultimate Classic Rock, specificando come, dopo il tour che terrà lui e i suoi colleghi impegnati all'inizio del prossimo anno sui palchi europei - compreso quello del Forum di Assago, a Milano, il 10 febbraio, per l'unico passaggio nel nostro Paese - lui e May non avrebbero niente in contrario (anzi) a fissare su nastro brani inediti insieme a Adam Lambert, cantante americano che da qualche anno li accompagna dal vivo.

"Sì, credo che fare qualcosa con Adam sarebbe grandioso", ha assicurato il batterista: "Magari non un album completo. Lui ha la sua carriera, che considera prioritaria, ma credo che sarebbe comunque qualcosa di molto interessate. Ha una voce davvero straordinaria e con lui potremmo registrare del materiale eccezionale. Davvero non riesco a vedere limiti alle potenzialità e alle possibilità di Adam: è un performer favoloso, e credo sarebbe estremamente stimolante lavorare con lui".

In mancanza di commenti da parte dell'interessato, non rimane che verificare sull'agenda (pubblica) di Lambert se ci sia spazio per eventuali lavori ad oggi non programmati: discograficamente fermo a "Trespassing" del 2012, il cantante di Indianapolis già lo scorso marzo fu impegnato in una manciata di session, in Svezia, in compagnia del produttore Max Martin, nell'ottica di dare un seguito alla sua ultima prova sulla lunga distanza entro la fine dell'anno in corso. "Ci sto ancora lavorando, sono molto eccitato", spiegò lui lo scorso mese di agosto: "Sarà un gran disco, diverso da quelli che ho fatto in precedenza. Ci sono un sacco di produttori fantastici, e credo che il pubblico ne rimarrà sorpreso". Se effettivamente Lambert dovesse pubblicare un nuovo album entro la fine del prossimo dicembre, è probabile che un'ipotetica tournée promozionale tra la prossima primavera e estate possa generare conflitti di agenda con eventuali session in compagnia dei Queen.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
FRANCESCO DE GREGORI
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.