NEWS   |   Pop/Rock / 15/10/2014

U2: Bono chiede scusa per 'Songs of innocence' donato via iTunes - GUARDA

U2: Bono chiede scusa per 'Songs of innocence' donato via iTunes - GUARDA

Nel corso di una videointervista diffusa tramite la pagina Facebook ufficiale degli U2 - in cui la band rispondeva a domande inviate dai fan - Bono si è in pratica scusato per la modalità di distribuzione iniziale di "Songs of innocence", regalato a tutti gli utenti Apple, ma senza chiederne il consenso. Il risultato è stato che molti hanno avuto da ridire, visto che non desideravano il disco nelle proprie librerie.

Un fan ha quindi posto una domanda piuttosto diretta e tagliente alla band, che ha risposto per bocca del frontman Bono. La domanda era: "Per favore, potreste non pubblicare mai più un disco che si carica automaticamente nelle playlist degli utenti iTunes? E' una cosa molto scortese".
Bono, serio e un po' incupito, dopo un sospiro ha risposto così: "Oops... chiedo scusa. Mi è venuta questa bella idea... ma forse ci siamo un po' lasciati trasportare. Gli artisti sono inclini a farlo. C'entra un goccio di megalomania, un tocco di generosità, un pizzico di auto-promozione e una grande paura che questi brani - in cui abbiamo riversato le nostre vite negli ultimi anni - potrebbero non essere ascoltati. Il fatto è che là fuori c'è un sacco di rumore. E può essere che abbiamo esagerato, per riuscire a farci sentire".

CLICCA QUI PER GUARDARE L'INTERA VIDEOINTERVISTA DEGLI U2 CHE RISPONDONO ALLE DOMANDE DEI FAN

Peraltro anche Iggy Pop ha da pochissimo espresso la sua opinione a questo proposito, durante la John Peel Lecture che ha tenuto pochi giorni fa. L'Iguana ha detto: "Chi non vuole il disco degli U2 gratis sta cercando di dire: 'Non obbligatemi ad averlo'. E non hanno torto. Parte del meccanismo, quando compri qualcosa da un artista, è un momento sacrale e gli concedi dell'amore. E' una tua scelta quella di dare o meno. Oltre al tuo denaro, stai dando una fetta di te stesso. Ma in questo caso, rompendo la convenzione, probabilmente alcuni si sono sentiti defraudati della possibilità di scegliere. E hanno ragione".

Contenuto non disponibile


Scheda artista Tour&Concerti
Testi
BEATLES
Scopri qui tutti i vinili!