NEWS   |   Pop/Rock / 14/10/2014

PFM, il 29 novembre alla ObiHall di Firenze è 'Celebration Day'

PFM, il 29 novembre alla ObiHall di Firenze è 'Celebration Day'

Per festeggiare i 40 anni dall’uscita di ‘L’isola di niente’ la PFM terrà un concerto celebrativo sabato 29 novembre alla ObiHall di Firenze.
La band non è nuova a eventi del genere. Nel 2002 il ‘Celebration day’ riguardò il trentennale del primo album ‘Storia di un minuto’, mentre nel 2007 celebrarono in concerto la pubblicazione della prima raccolta antologica ’35 e un minuto’.
L’album ‘L'isola di niente’ uscì nel 1974 e segnò un punto di svolta per la band anche a causa di un importante cambio di formazione, entrò infatti a farvi parte il bassista Patrick Djivas.
L'album, registrato a Londra, lanciò definitivamente la PFM nel panorama internazionale, grazie ai testi di Pete Sinfield e al suono curato da Martin Rushant.
L’album fu accolto positivamente dagli autorevoli Melody Maker e Billboard ed ebbe un confortevole riscontro anche in termini di classifiche di vendita.
Nel concerto fiorentino del 29 novembre la PFM riproporrà integralmente, nella loro tracklist originale, i brani de ‘L’isola di niente’ ma anche degli storici album ‘Storia di un minuto’ e ‘Photos of ghost’.
I biglietti per il ‘Celebration day’ sono disponibili sul circuito TicketOne e presso tutte le altre rivendite autorizzate con tre ordini di prezzo: 25/32/40 euro più diritti di prevendita ed eventuali commissioni addizionali.
A partire dal 28 ottobre la PFM con cadenza praticamente mensile (o quasi) procederà con la pubblicazione de "Il suono del tempo", la raccolta completa dei cinque dischi storici della Premiata Forneria Marconi/PFM ("Storia di un minuto", 1972; "Per un amico", 1972; "Photos of ghosts", 1973; "L'isola di niente", 1974 e "The world became the world", 1974).

Scheda artista Tour&Concerti
Testi