Jovanotti, nel nuovo album anche Money Mark. E presto novità sui concerti...

Jovanotti, nel nuovo album anche Money Mark. E presto novità sui concerti...

Quando Money Mark stava mettendo mano a "Check your head", il terzo album dei Beastie Boys che insieme al successivo "Ill communication" (al quale Nishita, questo il nome all'anagrafe del produttore e polistrumentista di Detroit, collaborò, come anche a "Hello nasty" del '98 e "The mix-up" del 2007), contribuì a ridefinire i canoni del crossover mondiale lanciando il trio newyorchese nell'empireo mondiale degli innovatori, Jovanotti pubblicava "Lorenzo 1992", disco che si apriva con un brano - "Il rap" - che recitava - sopra al refrain di "muoviti muoviti man" - "Il rap, i nuovi cantautori, senza chitarre ma con tanti rumori e tante idee da dire più o meno intelligenti / Chuck illumina le menti e fa che crescano i ragazzi aria di rinnovamento e grazie a questo asfalto un nuovo rinascimento come quello che ha ridato forza ai neri americani / fa che succeda anche per quelli italiani, alla faccia di San Remo, delle televisioni, comunichiamoci le nostre emozioni".

Ora il cerchio, almeno per quanto riguarda la carriera dell'epigone italiano di quelli che furono i ragazzi (bianchi) terribili della rivoluzione rock - hip hop degli ultimi vent'anni del secolo scorso, si è chiuso: per mezzo di un messaggio postato sulla sua pagina ufficiale Instagram, Lorenzo Cherubini ha annunciato di aver reclutato anche lo stesso Money Mark per le session del suo nuovo album in studio, attualmente in lavorazione negli Stati Uniti.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/glQtnVaAGtwRZiH4OpXYpZxPJUQ=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fphotos-e.ak.instagram.com%2Fhphotos-ak-xaf1%2F10706829_929880753693492_118746862_n.jpg


"Money Mark è un incredibile arrangiatore-tastierista americano/giapponese e oggi suoniamo insieme", ha scritto Jovanotti: "Mi ha appena raccontato una storia che voglio condividere: è talmente fan del metodo didattico degli asili di Reggio Emilia (esportato in tutto il mondo) che ha chiamato un suo figlio REGGIOEMILIO (veramente, scritto così)".

Per l'ideale successore di "Ora" il cantautore nato a Roma ma da anni residente a Cortona, dove ha radici la sua famiglia, sta schierando un'impressionante schiera di ospiti internazionali, che vanno dai campioni della world music di oggi e di ieri Manu Dibango e Bombino a Daru Jones, batterista attualmente alla corte di Jack White.

Nel frattempo, Lorenzo è stato il primo big, italiano e non, ad annunciare i suoi piani per l'estate 2015. Oggi hanno preso il via sul circuito TicketOne le prevendite per le prime date del tour in supporto al nuovo lavoro: per gli appuntamenti di Ancona, Milano, Padova, Firenze, Bologna e Roma - tutte date uniche, comprese tra i prossimi 20 giugno e 12 luglio - i biglietti sono già in vendita su TicketOne a prezzi compresi tra i 34,50 e 86,25 euro (diritti di prevendita inclusi, ma eventuali commissioni addizionali escluse), ma altre novità, su questo versante, pare siano prossime ad essere annunciate. Di certo, per il momento, ci sono altre tre date a Bari, a Pescara e in Sicilia, per le quali la conferma è attesa a breve. E, anche se per ora si tratta di un'eventualità tutto meno che ufficiale, un eventuale raddoppio presso le piazza più affollate, come quella di Milano, dove - al Meazza di San Siro - non sarebbe da escludere un bis al concerto del 25 giugno.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.