Radiohead: l'inedita 'Spooks' è nel film 'Inherent vice' - VIDEO

Radiohead: l'inedita 'Spooks' è nel film 'Inherent vice' - VIDEO

I fan dei Radiohead possono ritenersi molto fortunati, visto che - a una settimana dall'uscita del secondo disco solista di Thom Yorke - giunge un'altra notizia intrigante che coinvolge la band. Infatti - stando a quanto riportato da "Slate" - nel nuovo film del regista /sceneggiatore statunitense Paul Thomas Anderson è presente addirittura un brano inedito della band.

"Inherent vice" (questo è il titolo della pellicola) è appena uscito negli USA e, dalla verifica dei credits e dei titoli di coda, sembra proprio che non ci sia alcun dubbio.

Il brano "incriminato" è una composizione strumentale intitolata "Spook", che i fan più attenti ricorderanno per essere stata suonata dal vivo nel 2006, durante il tour promozionale di "In rainbows". Ne esiste anche un video live, in Rete, girato da un fan durante un concerto tenuto nel maggio del 2006 a Copenhagen.





L'inclusione di "Spook" nella colonna sonora di "Inherent vice" (questo il titolo del film) è giustificata dal fatto che a curare l'intera parte musicale dell'operazione è stato nientemeno che Jonny Greenwood dei Radiohead.
La pellicola è tratta dal romanzo omonimo di Thomas Pynchon uscito nel 2009 e poi pubblicato in Italia come "Vizio di forma". Ambientato negli anni Sessanta del secolo scorso, narra la storia di Larry "Doc" Sportello, occhio privato tossicomane che si vede chiedere aiuto da una sua ex, Shasta. La donna vuole evitare che l'uomo con cui ha una relazione extraconiugale, il miliardario Mickey Wolfmann (sposato con un'altra), venga fatto internare dalla moglie e dall'amante di quest'ultima - evidentemente interessati a intascarsi il patrimonio. Doc accetta la missione e inizia un'avventura fatta di ,personaggi improbabili e situazioni bizzarre.

Il film, in Italia, esce il 19 febbraio del 2015.



 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.