Stooges: ecco 'Cock in my pocket' da 'Re-licked' di James Williamson - AUDIO

Come da tempo annunciato, il 29 ottobre sarà disponibile "re-licked", album di James Williamson che risuona una serie di pezzi degli Stooges - band di cui è stato chitarrista dal 1970 al 1974, per poi tornare in organico nel 2009, dopo la morte di Ron Asheton.

Alcune tracce sono state già condivise in anteprima e ora è il momento di ascoltarne un'altra, ovvero una versione incendiaria di "Cock in my pocket" - pezzo scritto da Williamson con Iggy Pop nel 1973 che non è però mai stato incluso in un album ufficiale della band.


Per questa rendition Williamson ha chiesto aiuto a un personaggio leggendario dell'underground punk USA: Gary Floyd, voce dei Dicks - una delle band più controverse e folli della scena texana, nota per le idee di stampo socialista e per il fatto che floyd fu uno dei primi musicisti della scena a dichiararsi apertamente gay, rompendo uno stereotipo fatto di musicisti macho e omofobi.

Tutti i pezzi contenuti in "Re-licked" sono tratti dal repertorio degli Stooges che non ha mai avuto una pubblicazione ufficiale; parliamo di brani che per i fan sono classici, ma non sono contenuti in nessuno dei dischi dell'epoca classica ("Stooges", "Fun house" e "Raw power") - quindi titoli come "Johanna", "Open up and bleed", "I got a right", "Gimme some skin"...
Per le nuove versioni Williamson ha reclutato diversi cantanti (fra cui Mark Lanegan, Alison Mosshart, Jello Biafra e Ariel Pink) che fanno le veci di Iggy Pop - il quale non ha voluto partecipare al progetto, dando però la sua benedizione alla realizzazione.



Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.