Freddie Mercury: in 'Queen forever' una versione rock di 'Love kills' - ASCOLTA

Freddie Mercury: in 'Queen forever' una versione rock di 'Love kills' - ASCOLTA

L'antologia dedicata ai Queen - "Queen forever" - è prevista in uscita per il prossimo 11 novembre. Come già noto, oltre ai grandi successi della band, il disco conterrà anche tre inediti: il duetto con Michael Jackson su "There must be more to life than this" rilavorato da William Orbit, "Let me in your heart again" (outtake dalle session dell'album "The works") e una versione rock della ballata "Love kills" - primo singolo della carriera solista di Freddie Mercury realizzato in collaborazione con Giorgio Moroder per la colonna sonora della riedizione del classico di fantascienza firmato da Fritz Lang "Metropolis".

L'interpretazione inedita, più dura e rock, di "Love kills" ora è comparsa online ed è possibile ascoltarla: si tratta di un'esperienza davvero peculiare, visto che l'arrangiamento è radicalmente diverso dall'originale.
La versione del brano uscita all'epoca, infatti, non venne accolta da tutti in maniera troppo benevola e - anzi - venne anche candidata come "Peggior brano originale" ai Razzie Awards del 1985 - una sorta di premio ironico che annualmente, in una cerimonia che si tiene a Los Angeles, assegna la palma ai peggiori attori, sceneggiatori, registi, film e canzoni della stagione cinematografica precedente.
Questa lettura rock di "Love kills" trasforma la canzone in un vero e proprio brano dei Queen, di quelli epici che contraddistinguono il loro repertorio classico.



 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.