AC/DC, la famiglia di Malcolm Young conferma: 'E' affetto da demenza'

AC/DC, la famiglia di Malcolm Young conferma: 'E' affetto da demenza'

Hanno trovato una conferma ufficiale (e triste) le voci circolate in Rete negli scorsi giorni, e riferite dall'edizione online del Sydney Morning Herald, riguardo ai motivi per i quali Malcolm Young degli AC/DC sarebbe stato costretto a ritirarsi da tutte le attività musicali; a parlare, stavolta, non è la solita fonte anonima, ma la famiglia stessa di Malcolm Young, che per mezzo di una nota stampa ha comunicato: "Malcolm è affetto da demenza e vi saremmo grati se la privacy della famiglia venisse rispettata". L'ormai ex chitarrista e co-fondatore degli AC/DC, che sarebbe già stato ricoverato in un centro specializzato di Sydney, non farà più ritorno nella band: a sostituirlo ci penserà suo nipote Stevie Young, il quale ha preso parte alle lavorazioni del nuovo album in studio del gruppo, "Rock or bust", e si esibirà con la band in occasione del tour mondiale in programma nel 2015.

Le dichiarazioni della famiglia di Malcolm Young sono arrivate nello stesso giorno in cui la rivista New Musical Express ha comunicato una possibile partecipazione degli AC/DC al prossimo Festival di Glastonbury (in programma dal 24 al 28 giugno 2015) in qualità di headliner.

Scheda artista Tour&Concerti Testi
JIMI HENDRIX
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.