Lady Gaga, parrucca 'à la Cher' nel nuovo video di 'Bang bang' - GUARDA

Lady Gaga, parrucca 'à la Cher' nel nuovo video di 'Bang bang' - GUARDA

Lady Gaga come Cher. Nel nuovo video della cover del brano "Bang bang (My baby shot me down)", che la Germanotta ha inciso per versione deluxe di "Cheek to cheek", la popstar statunitense ha deciso di omaggiare Cher (che per prima incise la canzone, scritta da Sonny Bono, nel 1966): nella clip, parte di uno speciale intitolato "Tony Bennett and Lady Gaga: Cheek to cheek live!" (che sarà mandato in onda il prossimo 24 ottobre sull'emittente PBS), Lady Gaga sfoggia infatti una bella parrucca nera riccia à la Cher, ed esegue la canzone - in un arrangiamento jazz - accompagnata da una piccola orchestra.



Caricamento video in corso Link


Non è la prima volta che Lady Gaga propone, davanti alle telecamere, una sua cover di "Bang bang (My baby shot me down)"; lo aveva già fatto lo scorso luglio, accompagnata dal Brian Newman Quartet, al Breedlove's Magic Monday e pochi giorni fa in occasione dell'evento "Icons" di Carine Roitfeld alla New York Fashion Week.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.