Belle & Sebastian, a gennaio nei negozi 'Girls in peacetime want to dance'

Belle & Sebastian, a gennaio nei negozi 'Girls in peacetime want to dance'

A fine maggio Rockol riportava la notizia degli inizi dei lavori al nuovo album di Belle & Sebastian, il primo dai tempi di "Write about love" (2010; "The third eye centre", distribuito l'anno scorso, era un'antologia di lati b di singoli e rarità). Le session devono essere state redditizie, se il disco ora ha un titolo, "Girls in peacetime want to dance", e una data di pubblicazione, il 19 gennaio 2015 su etichetta Matador. Il disco è stato prodotto e mixato ad Atlanta da Ben H. Allen (già al fianco di Gnarls Barkley, Animal Collective e Raury):





Ulteriori contributi al missaggio sono stati realizzati da Tony Doogan a Glasgow, mentre la masterizzazione è avvenuta presso gli studi Abbey Road di Londra. Mentre il frontman Stuart Murdoch ha recentemente pubblicato un film da lui scritto, diretto e musicato intitolato "God help the girl", la band scozzese si prepara a ripubblicare il suo intero back catalog in vinile a partire dal 7 ottobre (qui i dettagli). E' in programma anche un mini tour negli Stati Uniti e in Messico a ottobre con una coda nel Regno Unito e in Francia, cui faranno seguito la prossima primavera altri concerti in Europa: nessuna data, per il momento, è stata annunciata in Italia.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.