Porno online e musica: Pornhub lancia un'etichetta

Porno online e musica: è un accostamento non usuale, ma non impossibile e, anzi, da adesso tangibilmente reale. E' infatti confermato il fatto che uno dei colossi del porno in Rete - Pornhub, ovvero la piattaforma di videosharing porno più popolare al mondo - ha fondato una propria etichetta discografica, la Pornhub Records.

"Fin dagli inizi di Pornhub, abbiamo sempre avuto una notevole presenza di musica nella nostra piattaforma", ha spiegato Matt Blake, capo delle PR e del marketing di Pornhub. "Gli artisti infatti caricano da noi le loro cose, brani in versione non censurata o vietata ai minori. Alcuni caricano da noi video speciali ed esclusivi e così facendo creano interesse". Ad esempio, quest'estate, Coolio tramite Pornhub ha pubblicato il suo video supersexy per il brano "Take it to the hub".

Il vice-presidente della compagnia, Corey Price, ha anche spiegato che Pornhub non cerca necessariamente artisti e band che abbiano la pornografia come fulcro. Tutt'altro: "Ci interessano artisti che non siano solo focalizzati sul porno. Certo, siamo un network che lavora sull'advertising e desideriamo contenuti interessanti per il nostro target di utenza. Quindi testi maturi per un pubblico adulto; non vogliamo boy band o pop per teenager, ad esempio".

La notizia della nascita della Pornhub Records arriva in contemporanea con il lancio di un contest, sempre da parte di Pornhub, per trovare un brano musicale che faccia da inno al sito.
Una giuria di artisti consolidati, infatti, sceglierà fra i brani che verranno fatti pervenire e il migliore diventerà l'inno di Pornhub. Ma non è tutto, perché il vincitore riceverà anche 5.000 dollari da utilizzare per girare un video che sarà diffuso in anteprima esclusiva su Pornhub - un sito che totalizza 40 milioni di visite giornaliere!


Caricamento video in corso Link

 

Music Biz Cafe, parla Massimo Bonelli (iCompany, Concerto del Primo Maggio)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.