Torna la pace tra Madonna e Warner: alla major il controllo della Maverick

Torna la pace tra Madonna e Warner: alla major il controllo della Maverick
Madonna dà l’addio alla Maverick ma non al gruppo Warner. Il duro testa a testa tra la pop star e la major discografica, che alle accuse di non rispettare gli obblighi contrattuali e di distorcere le informazioni finanziarie a suo favore aveva replicato attribuendo a lei e al suo staff la responsabilità di una gestione fortemente deficitaria sotto il profilo economico (66 milioni di dollari il “buco” accumulato negli ultimi cinque anni, vedi News), si è conclusa nel modo pronosticato dai più: con l’acquisizione del pacchetto di maggioranza dell’etichetta da parte della Warner, che già ne controllava il 40 % sulla base dell’accordo di joint venture che, circa undici anni fa, aveva dato vita all’impresa discografica della cantante.

Secondo quanto riporta il quotidiano New York Post, Edgar Bronfman Jr. e i suoi finanziatori, nuovi padroni della Warner, se la sarebbero cavata relativamente con poco: si parla di circa 10 milioni di dollari, inclusi i diritti sul back catalog (Alanis Morissette, Michelle Branch, Deftones…), mentre in tribunale la signora Ciccone in Ritchie aveva chiesto di essere risarcita dei presunti danni con 200 milioni di dollari. Madonna possedeva il 35 % della Maverick insieme a Ronnie Dashev, a sua volta liquidato con una somma di entità non precisata: il nuovo accordo, che prevede la permanenza dell’etichetta come realtà a sé stante, assegna a Warner il 75 % del capitale, garantendo la continuazione del rapporto di lavoro col direttore artistico dell’etichetta, Guy Oseary, cui resta in mano il 25 % del pacchetto.
Nel comunicato stampa diramato per ufficializzare la fine delle ostilità, il nuovo capo della Warner in Nord America, Lyor Cohen, parla di soluzione conveniente per tutti: ma agli osservatori sembra evidente che è la major ad uscire vincitrice dal confronto. Ingoiata la pillola, Madonna resterà comunque legata al gruppo, avendo un contratto artistico tuttora valido con l’etichetta Warner Bros.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.