Spandau Ballet, in arrivo il film (VIDEO), un best con inediti e un nuovo album

Spandau Ballet, in arrivo il film (VIDEO), un best con inediti e un nuovo album

Sarà consegnata al mercato il prossimo 14 ottobre la raccolta "The very best of Spandau Ballet: the story", un'antologia contenente alcuni dei maggiori successi degli Spandau Ballet; il disco sarà disponibile in vari formati, tra cui un'edizione standard (un unico CD) e un'edizione deluxe (comprendente due CD). La tracklist dell'edizione standard della raccolta include sedici brani, presenti per lo più nelle rispettive versioni rimasterizzate, in aggiunta di tre inediti prodotti da Trevor Horn (che, nei primi anni '80, curò per gli Spandau Ballet il remix del brano "Instinction", uno dei singoli estratti dal secondo album in studio del gruppo, "Diamond"): si tratta di "This is the love", "Steal" e "Soul boy". Le tre canzoni sono contenute pure nell'edizione deluxe dell'antologia, all'interno della quale figura un maggior numero di brani e alcuni estratti audio dal film-documentario "Spandau Ballet - Il film: soul boys of the western World" di George Hencken (che sarà proiettato nelle sale italiane il prossimo 21 e 22 ottobre - qui sotto il trailer - la lista completa delle sale è consultibile sul sito della Nexo)



Caricamento video in corso Link

 

Di seguito vi riportiamo la tracklist dell'edizione standard di "The very best of Spandau Ballet: the story":

"To cut a long story short (2010 remastered version)"
"The freeze (7" version - 2010 remastered version)"
"Musclebound (7" version - 2010 remastered version)"
"Chant no 1 (I don't need this pressure on)(2010 remastered version)"
"Instinction (2010 remastered version)"
"Lifeline (2003 remastered version)"
"Communication (2003 remastered version)"
"True"
"Gold"
"Only when you leave (2010 remastered version)"
"I'll fly for you (2010 remastered version)"
"Highly strung (2010 remastered version)"
"Round and round (Single version - 2010 remastered version)"
"Fight for ourselves"
"Through the barricades"
"Once more"
"This is the love"
"Steal"
"Soul boy"

Qui sotto, invece, vi mostriamo la copertina ufficiale del disco:



https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/PuvubSsbkJYPWDB2etPbbvq3zvg=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fwww.ansa.it%2Fwebimages%2Fimg_457x%2F2014%2F9%2F22%2Fdab74f887305c49017b78f48edf73063.jpg


Appena un paio di mesi fa, Rockol aveva riportato la notizia del ritorno degli Spandau Ballet in studio di registrazione, a distanza di ben venticinque anni dalla pubblicazione dell'album "Heart like a sky" (consegnato al mercato nel 1989). Il disco, che dovrebbe raggiungere il mercato nel 2015, sarà prodotto - esattamente come i i tre brani inediti della raccolta - da Trevor Horn.

Dall'archivio di Rockol - La nuova formazione del gruppo:
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.