Madonna, nel nuovo album anche Dj Dahi e Blood Diamonds - FOTO

Madonna, nel nuovo album anche Dj Dahi e Blood Diamonds - FOTO

Si aggiungono due nuovi nomi alla lista dei collaboratori scelti da Madonna per il suo nuovo album in studio, del quale si sta parlando ormai dall'inizio dell'anno, ideale successore di "MDNA" del 2012 (il disco, come già riportato da Rockol, dovrebbe raggiungere il mercato nel 2015 su etichetta Interscope Records); ai già confermati Diplo (indicato da molti come vero e proprio "album producer"), Avicii, Natalia Kills, Martin Kierszenbaum, i Disclosure, Toby Gad, MoZella, S1, Ariel Rechtshaid e Miley Cyrus (che pare sia stata convocata dalla signora Ciccone per incidere, insieme, un duetto), nelle ultime ore si sono infatti uniti al team di autori e produttori del nuovo disco della popstar anche Dj Dahi e Blood Diamonds: il primo è un produttore hip hop e dj attivo a Los Angeles ed è noto ai più per aver prodotto il brano "Worst behaviour" di Drake e per le sue collaborazioni con Kendrick Lamar (ma ha prodotto anche canzoni incise da Lily Allen, ScHoolboy Q e Travi$ Scott); il secondo è invece un produttore discografico che lavora per lo più con artisti che incidono per l'etichetta discografica di Skrillex, la OWSLA.

A dare notizia della collaborazione tra Madonna e i due artisti è stata, seppur indirettamente, la stessa cantante; lo ha fatto per mezzo di una foto condivisa sul suo profilo Instagram ufficiale, nella quale sono immortalati - al lavoro, dietro i loro pc - Dj Dahi e Blood Diamonds: la trovate qui sotto.



https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/M7VQYHuW_TlNvX8rMALx0aiXLtg=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fphotos-b.ak.instagram.com%2Fhphotos-ak-xfa1%2F10661081_1559823994247449_1460729008_n.jpg


 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.