'Fermate il merger': le indies europee confermano il no a Sony-BMG

'Fermate il merger': le indies europee confermano il no a Sony-BMG
Una fusione tra Sony e BMG significherebbe un'enfasi ulteriore del mercato musicale sui successi discografici effimeri e sulle ottiche di breve periodo a scapito della “diversità culturale”, nonché la possibilità per le major di manipolare a piacimento l'accesso ai punti vendita, ai mezzi di comunicazione di massa e ad Internet: così ha sostenuto il presidente dell'associazione europea delle etichette indipendenti Impala, Michel Lambot nel corso di una conferenza stampa londinese in cui ha illustrato i motivi della sua opposizione al “merger”.
L'organizzazione ha già fatto sapere di essere pronta a contrastare l'operazione in tribunale, ma attraverso Lambot ha precisato di condividere le obiezioni formulate al progetto di fusione dalla Commissione Europea (vedi News). Queste ultime, analoghe a quelle che in passato hanno contribuito a bocciare due analoghi tentativi di “merger” (Warner EMI, ed EMI BMG), inducono oggi alcuni osservatori ed esperti di mercato a pronosticare un altro possibile rifiuto da parte del commissario europeo Mario Monti.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.