Germania, Ticketmaster rafforza la sua presenza

Si rafforza ancora la presenza in Europa continentale di Ticketmaster, leader mondiale nel settore della vendita di biglietti per spettacoli e concerti. Dopo avere acquisito la settimana scorsa la società Sherpa.be in Belgio, infatti, la multinazionale statunitense annuncia ora una partrnership - attraverso la sua filiale locale - con il promoter tedesco Mehr! Entertainment Group di Dusseldorf e con il sito Eintrittskarten.de: insieme le due società portano in dote oltre 2.500 eventi organizzati ogni anno e 6 locali dove si esegue musica dal vivo (arene e teatri dislocati a Colonia, Berlino, Brema, Bochum, Amburgo e nella stessa Dusseldorf).

"Siamo entusiasti di collaborare con Ticketmaster e siamo convinti che la sua tecnologia e il suo servizio di primissimo livello, affiancati alla sua capacità e ampiezza distributiva, andranno a vantaggio tanto dei nostri clienti che dei nostri spettacoli, eventi e locali in Germania, in Austria e in Svizzera", ha dichiarato in un comunicato il consigliere di amministrazione di Mehr! Jasper Broeker. "Grazie alla loro offerta apprezzata dal pubblico e universalmente riconosciuta, alla ampia rete commerciale che conta 2000 punti vendita e all'enorme database clienti, Eintrittskarten.de e Mehr! Entertainment Group sono partner ideali per Ticketmaster, e siamo felicissimi di collaborare con loro per accelerarne il futuro sviluppo dell'attività", ha ribatttuto il managing director della filiale tedesca Klaus Zemke, mentre il presidente di Ticketmaster International Mark Yovich ha parlato di "un'altra importante pietra miliare per il nostro business in Europa e per il nostro team in Germania".

La Germania (dove è presente dal 2011) è uno dei 13 Paesi europei in cui Ticketmaster International opera direttamente; altre filiali del gruppo coprono i territori di Australia e Nuova Zelanda.

    Si rafforza ancora la presenza in Europa continentale di Ticketmaster, leader mondiale nel settore della vendita di biglietti per spettacoli e concerti. Dopo avere acquisito la settimana scorsa la società Sherpa.be in Belgio, infatti, la multinazionale statunitense annuncia ora una partrnership - attraverso la sua filiale locale - con il promoter tedesco Mehr! Entertainment Group di Dusseldorf e con il sito Eintrittskarten.de: insieme le due società portano in dote oltre 2.500 eventi organizzati ogni anno e 6 locali dove si esegue musica dal vivo (arene e teatri dislocati a Colonia, Berlino, Brema, Bochum, Amburgo e nella stessa Dusseldorf).

    "Siamo entusiasti di collaborare con Ticketmaster e siamo convinti che la sua tecnologia e il suo servizio di primissimo livello, affiancati alla sua capacità e ampiezza distributiva, andranno a vantaggio tanto dei nostri clienti che dei nostri spettacoli, eventi e locali in Germania, in Austria e in Svizzera", ha dichiarato in un comunicato il consigliere di amministrazione di Mehr! Jasper Broeker. "Grazie alla loro offerta apprezzata dal pubblico e universalmente riconosciuta, alla ampia rete commerciale che conta 2000 punti vendita e all'enorme database clienti, Eintrittskarten.de e Mehr! Entertainment Group sono partner ideali per Ticketmaster, e siamo felicissimi di collaborare con loro per accelerarne il futuro sviluppo dell'attività", ha ribatttuto il managing director della filiale tedesca Klaus Zemke, mentre il presidente di Ticketmaster International Mark Yovich ha parlato di "un'altra importante pietra miliare per il nostro business in Europa e per il nostro team in Germania".

    La Germania (dove è presente dal 2011) è uno dei 13 Paesi europei in cui Ticketmaster International opera direttamente; altre filiali del gruppo coprono i territori di Australia e Nuova Zelanda.

Questo è un contenuto esclusivo per gli iscritti a Music Biz

controllo dell'utente in corso
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.