Pixies: il video ufficiale di 'Ring the bell' è diretto da due superfan - GUARDA

Pixies: il video ufficiale di 'Ring the bell' è diretto da due superfan - GUARDA

Sembra quasi una favoletta (indie) rock a lieto fine... ma è accaduto davvero. Il nuovo video ufficiale  dei Pixies per il brano "Ring the bell" (tratto dall'album "Indie Cindy"), infatti, è stato diretto da due ragazze fan sfegatate della band: Lital Mizel e Adi Frimerman.

Lital e Adi erano state protagoniste di un fenomeno di viral video su youTube, postando un clip di loro che facevano lip-synching (in pratica mimavano) il brano del gruppo di di Frank Black "Hey": hanno raggiunto circa 34 milioni di visualizzazioni, attirando l'attenzione dei Pixies.

Il gruppo ha poi incontrato le due fan in occasione di un live in Israele e ha fatto loro la proposta di dirigere questo video.

Qui di seguito trovate il video di "Ring the bell" e, più sotto, quello da cui è nato tutto (il lip-synching di "Hey").







 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
8 lug
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.