Andava a vedere le prostitute, arrestato Nathan dei Brother Beyond

Andava a vedere le prostitute, arrestato Nathan dei Brother Beyond
Nathan Moore, 39 anni, ex cantante principale dei Brother Beyond, gruppo britannico che alcuni anni fa ebbe un certo successo, è stato arrestato a Londra. La polizia, preoccupata per una escalation della prostituzione nella zona di King's Cross, aveva deciso di dar vita ad una forte azione, denominata Operation Berrow, e Moore c'è cascato in pieno. Il cantante è stato arrestato per "kerb crawling", ovvero per guida lenta da prostituta a prostituta. Con lui sono stati fermati ed accusati altri 23 uomini, tra i quali un regista, un noto banchiere ed un docente universitario; per l'effetto di nuove disposizioni legislative decise dal governo Blair, tutti rischiano la sospensione della patente. Moore dovrà presentarsi, in data ancora da fissare, davanti alla magistratura di Highbury Corner. Ad inizio 1989 i Brother Beyond furono votati "nuovo gruppo più promettente dell'anno" dai lettori del bimensile britannico Smash Hits. Nello stesso anno il numero di gennaio di Q assegnò tre stellette su cinque al loro album "Get even". Molto più recentemente Moore è diventato manager della boyband Phixx, finora gratificata da un successo solo modesto.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.