Un circolo perfetto: reunion dei Black Sabbath completa, rientra pure Bill Ward

Un circolo perfetto: reunion dei Black Sabbath completa, rientra pure Bill Ward
Di pochi giorni fa la notizia del ricompattamento dei Black Sabbath con la loro line-up “storica” quasi completa per l’imminente nuova edizione dell’Ozzfest. Oggi è possibile togliere quel “quasi” perché la formazione che si appresta a tornare in pista sarà, a tutti gli effetti, quella degli esordi: Bill Ward, il batterista con qualche problema di salute, ha infatti annunciato che sarà al fianco dei suoi vecchi compagni Ozzy Osbourne, Tony Iommi e Geezer Butler. Secondo indiscrezioni, non sarebbe stato tanto lo stato di salute di Ward ad impedirgli di partecipare all’Ozzfest, quanto screzi avuti con Ozzy e soci per questioni di retribuzione. L’ultima performance dei Sabs con la line-up dei tempi d’oro risaliva al 1999, quando il gruppo di “Paranoid” si esibì al NEC di Birmingham, loro città natale, nei giorni 21 e 22 dicembre. L’Ozzfest inizierà il prossimo 10 luglio da Hartford, Connecticut.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.