Amy Winehouse, il padre promette: 'Non rapineremo i fan con dischi postumi'

Amy Winehouse, il padre promette: 'Non rapineremo i fan con dischi postumi'

I "tesori nascosti" che Amy Winehouse ha lasciato negli archivi degli studio prima di morire rimarranno nascosti, e non saranno oggetto di operazioni discografiche speculative: questa è la promessa che l'onnipresente padre della tormentata diva jazz-blues britannica, Mitch, ha fatto ai microfoni della sesta emittente radiofonica della BBC in occasione dell'inaugurazione della statua dedicata all'artista nel quartiere di Camden, a Londra.

Chi sperava in un seguito di "Lioness: hidden treasures", il disco postumo pubblicato a pochi mesi dalla scomparsa della voce di "Back to black", quindi, rimarrà deluso: "Non pubblicheremo nuovi dischi con le versioni alternative di 'Back to black'", ha assicurato Mitch, che controlla la fondazione intitolata alla figlia, "Ne avrà registrate circa quindici, ma non lo faremo, perché non è corretto. Non vogliamo rapinare la gente, quindi non aspettatevi altra nuova musica".
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.