NEWS   |   Metal / 15/09/2014

Slipknot: svelata l'identità del nuovo bassista

Slipknot: svelata l'identità del nuovo bassista

Con l'uscita del video ufficiale di "The devil in I" degli Slipknot viene fatta luce su un piccolo mistero che riguarda l'identità del nuovo bassista della band. Erano circolate, infatti, diverse indiscrezioni sul fatto che la band avesse interrotto la collaborazione con Donnie Steele - il chitarrista che nei concerti, a partire dal 2011 era passato al basso, dopo la morte di Paul Gray.
E a quanto pare è proprio così, visto che nel nuovo video è stato identificato - grazie ad alcuni tatuaggi inconfondibili - Alessandro "Vman" Venturella come nuovo bassista.


https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/Hr28XjKGyEaMVe5pI7NNsODKASE=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fassets.blabbermouth.net%2Fmedia%2Fslipknotbassisidentityrevealed_638.jpg



Venturella è stato tecnico delle chitarre di alcune prestigiose formazioni tra cui Mastodon e Coheed And Cambria, oltre ad avere suonato nei Krokodil.

Resta, per il momento, ancora ignota l'identità del nuovo batterista - che prende il posto di Joey Jordison, allontanato dalla formazione nel 2013. Rumour insistenti parlano di Jay Weinberg come nuovo batterista degli Slipknot che è il figlio di Max Weinberg (batterista della E Street Band di Springsteen).

Il nuovo album degli Slipknot è intitolato ".5: The Gray Chapter" ed esce il prossimo 21 ottobre per Roadrunner.


 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi