My Chemical Romance, dopo 12 anni in rete un video sul making of del 1° disco

My Chemical Romance, dopo 12 anni in rete un video sul making of del 1° disco

Sono passati più di dodici anni, ma solo ora affiora su Internet un filmato inedito che mostra i My Chemical Romance in studio durante le registrazioni del primo album "I brought you my bullets, you brought me your love". Il video, della lunghezza di quasi venti minuti, è stato diretto da Alex Saavedra (titolare dell'etichetta Eyeball Records che pubblicò il disco) e mostra la band del New Jersey durante le incisioni di basi strumentali e di parti vocali del disco (per pezzi come "Demolition lovers" e "Drowning"), ma anche mentre chiacchiera e scherza durante le pause dei lavori con il produttore Geoff Rickley.





Dopo il disco di debutto, i My Chemical Romance hanno pubblicato "Three cheers for sweet revenge" (2004), "The black parade" (2006) e "Danger days: the true lives of the fabulous killjoys" (2010). Nel 2013 la band si è sciolta: uno dei motivi principali che hanno portato alla rottura, ha confessato il vocalist Gerard Way all'NME, è stato il suo problema ricorrente con l'alcolismo; lo stesso Way si prepara a debuttare come solista il 30 settembre con un album intitolato "Hesitant alien".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.