Comunicato Stampa: Tokyo Sex Distruction in tour in Italia

Comunicato Stampa: Tokyo Sex Distruction in tour in Italia
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

TOKYO SEX DESTRUCTION IN TOUR:

20/05/04 Dauntaun Leoncavallo - Milano + Demodè
Ingresso: Euro 5
Inizio concerto: Ore 23
21/05/04 Transilvania Live - Civitanova Marche (AN)
22/05/04 Forte Prenestino - Roma
23/05/04 Festival Rifondazione Comunista – Genova

Sono la band garage, soul –punk dell’anno! Suonano un Rock’n’roll sensuale e selvaggio, questi sono I TOKYO SEX DESTRUCTION.

Biografia:

Qualcuno dice che James Brown ha un figlio illegittimo vicino a Barcellona, e noi cominciamo a credere che sia vero, perchè RJ. Sinclair, il frontman dei Tokio Sex Destruction, è assolutamente il ragazzo più pazzo che abbiamo mai visto sul palco. Egli con la sua band sono la rappresentazione che la musica soul e la musica punk sono vicine non solo spiritualmente. Dal punto di vista musicale possiamo correlare la musica dei Tokio Sex Destruction a quella dei The Sonics, MC5 o di Sly And The Family Stone, dal punto di vista estetico diremmo che questa band ci ricorda gli International Noise Conspiracy o i The Make Up, ma I Tokyo Sex Destruction sono molto di più, perchè sono persino più selvaggi e sensuali sia dal vivo che su disco e perchè le loro vite sono ispirate alla filosofia del gruppo di liberazione delle Black Panthers.
Le loro esibizioni con Tight Bros., Jon Spencer Blues Explosion, The Mooney Suzuki, The Fleshtones, Standstill, Zen Guerrilla e l’ancora leggendario concerto al Sant Feliu Hardcore Fest 2002, hanno dimostrato che solo questa incredibile band sa giocare con i cliches del rock and roll unendo e mixando musica garage, soul e punk, facendoci così riscoprire il vero spirito r'n'r e seducendo la platea sera dopo sera. Non stiamo esagerando, andateli a vedere dal vivo e sarete d’accordo con noi. Senza avere il tempo di digerire il loro album di debutto risalente al 2002 “Le Red Soul Communitte”i quattro musicisti di Vilanova si sono chiusi nel loro studio e hanno alzato i loro amplificatori al massimo come non avevano mai fatto prima, scrivendo le migliori canzoni dei Tokyo Sex Destruction. Nasce così “The red box” un album entusiasmante pieno di belle canzoni come "Power to the people", "Another day" or o la canzone strumentale "Soul Music FM. 1977".
Come dicono sempre ai loro show “ soul music gratis per tutti!”
Per informazioni al pubblico: info@hard-staff.com Hard Staff Tel. 0289422609 - Sito internet: www.hard-staff.com
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.