Deadmau5 in causa contro la Disney per difendere il suo logo

Deadmau5 in causa contro la Disney per difendere il suo logo

La Walt Disney Company ha intentato una causa contro il dj e produttore discografico canadese Joel Zimmerman, meglio noto come Deadmau5. La causa dell'azione giudiziaria promossa dalla popolare società risiederebbe nel logo scelto da Deadmau5 per promuovere la sua immagine, che - a detta degli avvocati della Disney - sarebbe troppo simile a quello di Mickey Mouse e dunque danneggerebbe il business della Walt Disney Company fuorviando i consumatori. Zimmerman, che solo pochi giorni fa ha dovuto affrontare alcune questioni legali con la Ferrari per aver modificato una Ferrari 458 Spider (ribattezzandola "Purrari"), non si è lasciato intimidire dalle accuse della Disney e dei legali di quest'ultima e ha pubblicato sui social un messaggio in cui ironizza intorno alla vicenda, chiamando in causa i consumatori: "La Disney pensa che si potrebbe confondere un musicista e un performer con un cartone animato. Ecco quanto vi credono stupidi".

"Quello di Deadmau5 è un marchio registrato, ad oggi, in 30 paesi in tutto il mondo", ha dichiarato l'avvocato del musicista Dina LaPolt "ci chiediamo perché la Disney stia intentando una causa legale solo ora. Il mio cliente non sarà vittima di bullismo da parte della Disney ed è pronto a combattere per proteggere i diritti di sua proprietà". Parole queste che non hanno trovato ancora risposta da parte della Disney e dei suoi legali.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.