Radiohead, spezzoni inediti nell'aggiornamento dell'app PolyFauna - FOTO

Radiohead, spezzoni inediti nell'aggiornamento dell'app PolyFauna - FOTO

Non si tratta esattamente di grandi manovre, ma che qualcosa si stia muovendo nel quartier generale dei Radiohead non è, ormai, un segreto per nessuno: la sfuggente band di Oxford, che - almeno stando a quanto riferito nei mesi scorsi da alcuni dei suoi elementi - dovrebbe entrare in studio a breve per dare un seguito a "The king of limbs" del 2011, ha lanciato oggi un aggiornamento della app tematica PolyFauna che contiene - oltre a nuovi elementi grafici e a funzionalità inedite - anche spezzoni di musica - piuttosto astratti, ma con il diretto intervento di Thom Yorke (nella foto), che si produce in alcuni vocalizzi su beat ritmici sintetici - mai resa pubblica prima.

A offrire qualche anticipazione della nuova release del programma era stato lo stesso Yorke, che negli ultimi giorni aveva postato sul proprio account Twitter delle bozze di alcuni screenshot della app.





Lanciata lo scorso mese di febbraio, PolyFauna è stata realizzata dallo studio Universal Everything su un concept ideato durante le session di registrazione di "The king of limbs": "E' nata dall'interesse nei primi esperimenti di vita simulata al computer e dalle creature immaginate dal nostro subconscio", la presentò lo stesso Yorke. La app è disponibile gratuitamente, sia nella versione per iOs che in quella per Android, a questo indirizzo.

Dall'archivio di Rockol - Radiohead: Thom Yorke e l'imprecazione in loop
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.