Mary J. Blige, album londinese con Disclosure, Sam Smith, Emeli Sandé

Si intitolerà semplicemente "Mary J Blige: The London Sessions" il nuovo album della cantante americana. Come suggerisce il titolo, il disco è stato inciso nello scorso mese a Londra e verrà pubblicato in autunno, a novembre, secondo quanto svela il Guardian, che oggi ha pubblicato un ritratto della cantante americana, incontrata negli studi di registrazione londinesi RAK.

Al disco ha lavorato Jimmy Napes, già al lavoro con i Disclosure e co-produttore del disco di debutto di Sam Smith, "In the lonely hour": saranno entrambi presenti nell'album. Tutto è cominciato prorpio da una canzone di Napes e Smith, "Stay with me" di cui la Blige si è innamorata tanto da voler duettare con il giovane cantante inglese. Smith è co-autore di quattro dei dieci brani del disco, tra cui "Therapy".




 

Sarà della partita anche Emeli Sandé, che qualche giorno fa aveva twittato di una collaborazione con la Blige. Emelì Sandé ha co-firmato assieme a Naughty Boy il brano "Pick me up". La collaborazione non farà parte del suo secondo disco, come si pensava in un primo momento, ma del disco della cantante americana.










 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.