In Messico esplode il mercato della musica in streaming: +130% rispetto al 2013

Il mercato rappresentato dallo streaming musicale è indubbiamente in fase di crescita: un fenomeno che, almeno al momento, pare destinato a mutare ancora di più uno scenario da diversi anni in fase di metamorfosi.

A questo proposito sono interessanti i dati rilevati in Messico: stando all'analisi della Amprofon (l'associazione messicana dedicata agli operatori della discografia), le revenue derivanti dalo streaming negli ultimi 12 mesi sono lievitate del 130%, rispetto allo scorso anno. In poche parole, gli introiti derivanti dallo streaming sono più che raddoppiati, raggiungendo i 175 milioni di pesos (circa otto milioni di sterline).

In un tale panorama anche il mercato delle vendite digitali di musica ha fatto registrare una crescita del 14% rispetto allo scorso anno - e lo streaming rappresenta il 41% delle attuali revenue digitali globali, che ammontano complessivamente a 428 milioni di pesos.

Per dare un'idea ancora più precisa, l'ammontare delle revenue dell'intera industria discografica messicana, nei primi sei mesi del 2014, è di 724 milioni di pesos: il 59% di questa somma è rappresentato dalle entrate derivanti dal digital.
Una bella performance, considerando anche che il Messico, in passato, è stato indicato come una delle culle della pirateria musicale dall'IFPI (la International Federation of the Phonographic Industry).
 

 

Dall'archivio di Rockol - Quando la rockstar mostra il medio
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.