Robbie Robertson alla DreamWorks

Robbie Robertson alla DreamWorks
Grosso colpo per il gruppo multimediale fondato nel '94 da Steven Spielberg, Jeffrey Katzenberg e David Geffen, la DreamWorks.
Robbie Robertson, ex leader della Band (uno dei più “storici” gruppi della storia del rock), ha infatti dichiarato che assumerà a breve il ruolo, assolutamente inedito, di «plenipotenziario creativo», cioè quello di responsabile ultimo per gran parte delle strategie creative del gruppo DreamWorks, attivo, lo ricordiamo, in campo musicale, cinematografico ed editoriale.
E' stato proprio David Geffen, con cui Robertson aveva inciso i suoi due primi album da solista ("Robbie Robertson" del 1987 e "Storyville" del 1991), a proporgli il ruolo, sottolineando la sua attività di successo in campi differenti come il cinema (per cui Robertson ha scritto molte colonne sonore) e la musica.
Robertson è stato convinto dall'attitudine assolutamente «familiare e allo stesso tempo anti istituzionale» della DreamWorks che, ancora secondo Robertson, è oggi l'unica realtà capace di far convivere esigenze di business con quelle artistiche nel mondo fatto di sempre più spietata concorrenza dei grandi gruppi multimediali.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.